Chi siamo

Lo Studio Legale Valentini è stato fondato nel 1951 dall'Avv. Renato Valentini ed è attualmente retto dal figlio Avv. Aldo Valentini. Da allora lo Studio ha maturato una specifica competenza nel diritto civile, penale ed amministrativo.
In particolare, con riguardo al diritto amministrativo, ha acquisito un'elevata competenza sia giudiziale che di consulenza, anche in favore di numerosi enti locali.

Recentemente lo studio, mantenendo la stessa intestazione, ha assunto la forma dell'Associazione professionale cui partecipano, oltre all' Avv. Aldo Valentini, gli Avv. Paolo Pierini e Gianluca Saccomandi.

  • Avv. Aldo Valentini (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Paolo Pierini (Associato)
  • Avv. Gianluca Saccomandi (Associato)
    Patrocinante in Cassazione
  • Avv. Simone Salvatori
  • Avv. Sofia Giulini
  • Avv. Cecilia Ascani
  • Avv. Elisa Guerra
  • Dott.ssa Maria Sofia Monaco
  • Dott. Luca Biagini

Settori di attività

diritto
amministrativo
diritto
civile
diritto
di famiglia
diritto
penale
diritto
del lavoro

Sentenze

La presente sezione raccoglie alcune massime giurisprudenziali, in liti in cui è stato parte il nostro studio legale, considerate di particolare interesse. In ogni massima le parti virgolettate riguardano estratti di sentenza, mentre per la parte restante trattasi di commento redazionale.

Impugnazione graduatoria – richiesta cautelare – diniego

20.6.2019 Tar Lazio Sez. III bis Pres. Sapone Est. Graziano

03/09/2019 (omissis) …. …“per l’annullamento della Graduatoria Nazionale Definitiva di cui all’art. 9 comma 3 del DM 597/2018 disposta per i settori artistico – disciplinari e pubblicata il 23.11.2018, nonché in Gazzetta Ufficiale n. 99 4^ Sezione Speciale del 14.12.2018, utile per l’attribuzione di incarichi...
Impugnazione graduatoria – ordinanza cautelare – appello – accoglimento

30.8.2019 C.d.S. Sez. VI Pres. De Felice Est. Leitner

03/09/2019 (omissis) … …“Per la riforma dell’ordinanza cautelare del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza), resa tra le parti, concernente l’impugnativa della graduatoria nazionale definitiva di cui all’art. 9 comma 3 del DM 597/2018 disposta per i settori artistico – disciplinari e pubblicata...
Banca delle Marche – procedimento penale contro Amministratori e Dirigenti per bancarotta e altro – Società in Amministrazione controllata e dichiarata in stato di insolvenza – costituzione di parte civile di soci e obbligazionisti – legittimità – citazione responsabili civili Istituto di Credito Ce

8.7.2019 – Trib. Penale Ancona – Pres. Grassi

03/09/2019 … “Sulle richieste di esclusione delle parti civili formulate dai difensori degli imputati con le memorie ex art. 121 c.p.p. in data 29/6/2019 e da tutti gli altri difensori all’odierna udienza;           quanto ai rilievi di carattere generale formulati nei confronti delle parti...
Assegno divorzile – liquidazione – criteri

11.7.2019 Trib. Pesaro Sent. 643/2019 Est. Mari

25/07/2019 Omissis            …“Con ricorso depositato in data ______ V promoveva il presente giudizio di cessazione degli effetti civili del matrimonio contratto con M .           Il ricorrente precisava che dal matrimonio erano nati due...
Istanza di revoca ordinanda di diniego di provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo opposto ex art. 648 c.p.c. - inammissibilità

13.7.2019 – Trib. Pesaro proc. 458/2018 R.G. Est. Menulli

19/07/2019 TRIBUNALE DI PESARO … “il giudice istruttore, letta l’istanza di parte opposta del 9.7.2019, rilevato che la decisione sull’istanza di provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo opposto è data con ordinanza non impugnabile (art. 648 c.p.c.), come tale non revocabile né modificabile (art. 177 c.p.c.); che ciò...
Farmacie – revisione pianta organica – art. 11 d.l 1/2012 – interpretazione - fattispecie – legittimità – P-A- esercizio del potere di autotutela – ampia discrezionalità

11.7.2019 Tar Marche Sent. 479/2019 Pres. Filippi Est. De Mattia

19/07/2019 (Omissis) … “1. La società ricorrente è titolare di una delle tre farmacie presenti nel Comune di V (come da programmazione territoriale approvata dalla Giunta comunale con delibera n. 159 del 2 dicembre 2014) ed è ubicata nella zona territoriale corrispondente al comparto n. 2; nel comparto n. 1 è invece ubicata...
Opposizione a decreto ingiuntivo su credito professionale di avvocato -attività stragiudiziale – rito ex art. 14 D.leg.vo 150/2011 – Inapplicabilità – provvisoria esecuzione ex art. 648 c.p.c. – requisiti

3.7.2019 – Trib. Pesaro ord. Est. Melucci

08/07/2019 “Il Giudice Istruttore” … (omissis) …… “rilevato Che nel procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo, non fondata su prova scritta, la concessione della provvisoria esecuzione del decreto, da parte del giudice, deve ovviamente essere esercitata – come in ogni ipotesi di misura avente (anche) natura...
Impugnazione PRG – controinteressati – insussistenza

20.6.2019 Consiglio di Stato Sez. II, Sent. 4225/2019 - Pres. Greco est. Sabbato

26/06/2019 …“1. Con ricorso n. 442 del 2009, proposto innanzi al T.a.r. per le Marche, i signori X e Y avevano chiesto quanto segue: a) l’annullamento della Delibera del Consiglio comunale di M. n. 34 del 19 febbraio 2009, avente ad oggetto “Approvazione del Piano Regolatore Generale”, nella parte in cui prevede la creazione di un...
Dipendente Comunale - Ottemperanza a giudicato civile – Sentenza TAR declinatoria di giurisdizione del G.A. – successiva sentenza di merito in riassunzione dell’AGO – annullamento in appello per difetto di giurisdizione dell’AGO – possibilità e ragioni

9.1.2019 Corte di Appello di Ancona – Sez. lavoro – Sent. n. 482/2018 Pres. Cetro Est. Quitadamo

17/06/2019 (OMISSIS) … “Con ricorso al Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Urbino V, la dipendente in servizio presso il Comune di A, conveniva i resistenti per conseguire il rinnovo della procedura di mobilità per la copertura di un posto vacante ex art. 30 d.lgs.n.165/2001 in asserita ottemperanza alla sentenza n.100/2012 dello stesso...

Consulenza online

Lo Studio Legale Valentini offre la possibilità di richiedere consulenza online nelle materie di competenza.

È possibile sottoporre alla nostra attenzione quesiti a cui sarà data una prima risposta orientativa tramite E-mail.

Ad acquisizione del mandato da parte del cliente ed approvazione del preventivo eventualmente richiesto potranno essere forniti gli specifici approfondimenti, previo del caso l'invio della necessaria documentazione istruttoria.

© Artistiko Web Agency